SAPPORO

SAPPORO

Sapporo è la capitale dell’Hokkaido e la quinta città più grande del Giappone. Sapporo è anche una delle città più giovani del Giappone nata nel 1857 la popolazione della città era di soli sette persone. Grazie ai giochi olimpici invernali del 1972 Sapporo suscitò il primo vero interesse agli occhi del mondo. Oggi, la città è famosa per il suo ramen, la birra e l’annuale festival della neve che si tiene a febbraio. Nel mio viaggio a Sapporo non ho potuto visitare tutte le attrazioni ma qui sotto voglio elencarvi dove sono stato con il relativo video al riguardo.

Il Museo della birra Sapporo (サ ッ ポ ロ ビ ー ル 博物館, Sapporo Beer Hakubutsukan) è stato inaugurato nel 1987 in un ex birrificio del periodo Meiji. Il museo introduce i suoi visitatori nel percorso storico della birra in Giappone, non dimentichiamo che la prima birra giapponese è nata a Sapporo l’azienda è nata nel 1877. Il museo offre anche una spiegazione al sistema di produzione. con un piccolo costo aggiuntivo si può anche degustare alcune tipologie di produzione. Nel mio viaggio a Sapporo ho visitato anche il complesso esterno al museo il Sapporo Beer Garden, che comprende alcuni ristoranti, mangiare carne di montone grigliata accompagnandola con della buona birra è un’esperienza da fare.




Curb Market (札幌 場外 市場, Sapporo Jōgai Ichiba) è costituito da circa 80 negozi e ristoranti, il quale comprende diversi isolati. Anche se non sembra grande è considerato uno dei più grandi mercati pubblici della città, specializzato in frutti di mare dell’Hokkaido come granchi, ricci di mare, uova di salmone, calamari e capesante e prodotti locali come mais, meloni e patate ( dipende dalla stagione). Uno dei migliori modi per assaggiare i prodotti locali e mangiare domburi ( ciotola sashimi su riso) ci sono molti locali con prezzi diversi.

Il mercato di Nijo (二条 市場, Nijō Ichiba) è un altro mercato pubblico che ho visitato nel mio viaggio a Sapporo. Situato nel centro di Sapporo, non è molto grande occupa circa un isolato. I locali visitano il mercato per acquistare prodotti freschi e frutti di mare come granchi, uova di salmone, ricci di mare ma anche del pesce fresco dipende dal pescato. L’apertura al pubblico dalle 7:00 alle 18:00 circa tutti i giorni della settimana fornisce ai turisti una grande finestra di tempo per organizzare una visita e mangiare un ottimo domburi. Io consiglio di visitare il mercato la mattina e fare colazione a base di pesce fresco in uno dei ristoranti del mercato.

Susukino (す す き の) è il cuore pulsante di Sapporo, il più grande centro di intrattenimento nel nord del Giappone. Qui potete trovare di tutto, negozi, bar, ristoranti, negozi di karaoke, pachinko e la zona a luci rosse. Di particolare interesse per gli amanti della pasta è il Ramen Yokocho, una stradina fiancheggiata da negozi che servono il famoso ramen di Sapporo.

I’osservatorio T38 della JR Tower si trova all’interno della JR Tower, una struttura polifunzionale con un centro commerciale, un ristorante e un hotel, collegato alla stazione di Sapporo. È possibile accedere al ponte di osservazione prendendo l’ascensore dedicato dal 6 ° al 38 ° piano. La vista panoramica da 160 metri dal suolo è mozzafiato e offre una vista sul nuovo porto della baia di Ishikari a nord, sull’Università di Hokkaido e sul Monte. Teine ad ovest, e la Sapporo Dome e il centro di Sapporo, che sono disposti a griglia, a sud. Lo skyline illuminato del centro di Sapporo è spettacolare di notte. Ad est, si può vedere il fiume Ishikari che corre fino all’oceano e, quando il tempo lo permette, le montagne Yubaridake e Ashibetsudake. Il ponte di osservazione, che offre una vista a 360 gradi di Sapporo, è anche decorato con opere d’arte, che creano un’atmosfera tranquilla.

Sapporo TV Tower è un ottimi punto per osservare la città di notte offrendo un’altra vista panoramica a 360 gradi della città. Si trova nei pressi del Parco Odori, che divide Sapporo tra nord e sud. Il parco Odori ospita non solo il famoso Sapporo Snow Festival, ma anche il Sapporo Autumn Festival, che si svolge contemporaneamente alla Coppa del mondo di rugby 2019.

Otaru (小樽) è l’ideale per una gita fuori Sapporo. Otaru è una piccola città portuale, a circa mezz’ora a nord-ovest di Sapporo raggiungibile in treno. La sua area del canale splendidamente conservata e le interessanti dimore di aringhe rendono Otaru una piacevole gita di un giorno da Sapporo. Il piccolo mercato locale da l’idea di un tempo passato, la via del vetro è molto interessante per chi ama l’artigianato. La cittadina è anche sede di un acquario. Otaru offre anche una ottima scelta di ristoranti di sushi in una sola strada ne potete trovare ne potete trovare circa una ventina (Sushi-dori Street) ma l’intera città ne ha 100 di ristoranti specializzati in sushi.

Questa è solo una piccola lista di curiosità che potete trovare nel vostro viaggio in Giappone . Se vi interessa anche una visita a Sendai ( Tōhoku ) dove vivo potete partecipare al daytour di Sendai per maggior informazioni scrivimi un messaggio dalla pagina Facebook calabrese in oriente Giappone oppure mandami una mail giovy100s@yahoo.it o giovy100@gmail.com

Avatar

gio

Qui potete trovare il mio diario ,qui è dove vi parlo delle curiosità del Giappone . Qui troverete vari video e info utili divertitevi e condividete .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *