GIAPPONESE RUBA INTIMO FEMMINILE PER SODDISFARE I PROPRI DESIDERI SESSUALI

GIAPPONESE RUBA INTIMO FEMMINILE PER SODDISFARE I PROPRI DESIDERI SESSUALI

“Ho una passione per il sedere femminile ma soddisfatto il mio istinto rubando solo mutandine”

Per questa tipologia di furto della biancheria intima delle donne, si pensa che Yuki Endo potrebbe essere uno dei casi il numero di pezzi di intimo mai registrati.

“Ho rubato per soddisfare il mio desiderio sessuale. Sono interessato al sedere delle donne, ma rubo solo la biancheria intima non faccio altro”

Negli ultimi due anni, la polizia ha ricevuto segnalazioni di furti simili a Machida e nella vicina Sagamihara City.

Una ricerca nella residenza del sospetto ha rivelato 78 paia di mutande da donna, ha detto la polizia.

Ricordiamo anche il caso di Bungo-ono ( Ōita) il 23 luglio, dove un altro ladro di biancheria intima rubava dalle lavatrici a gettoni sparse nella cittadina. Nella perquisizione la polizia trovò 1100 pezzi di intimo da donna.

Avatar

gio

Qui potete trovare il mio diario ,qui è dove vi parlo delle curiosità del Giappone . Qui troverete vari video e info utili divertitevi e condividete .