BIBITE CALDE E ZUPPE IN LATTINA

La considero una delle cose più utili nel periodo invernale in Giappone. Per chi mi segue da tempo sa che ho trascorso quasi quattro anni in Australia dove le stagioni soprattutto in WA sono l’opposto dell’Italia quindi del Giappone. Comunque anche nei periodi invernali in Australia non riscontravo temperature eccessivamente basse. In Giappone ho dovuto riabituarmi alle basse temperature, ma finendo di lavorare di notte non è semplice dove le temperature qui a Sendai arrivano intorno lo zero.

I distruttori di bibite sono una cosa straordinaria in Giappone si trovano ovunque, ma una grande particolarità è la possibilità di scegliere tra calde e fredde. Lo si può capire notando il colore blu o rosso corrispondente al prezzo della bibita. Questo è una grande situazione per chi si trova fuori orario di apertura dei cafe o semplicemente non deve raggiungere un conbini. Questi ultimi hanno una sezione adibita a bibite calde con prezzi che si aggirano intorno ai 150¥.



Vogliamo parlare di zuppe in lattina?

Una bella zuppa di miso al distruttore di bibite. I giapponesi per quando riguarda la comodità non si fanno mancare niente è le aziende trovano nuovi modi per accontentare i clienti. Chiunque sia venuto in Giappone abbia comprato una ( una?) bibita nel distruttore è si sia fermato a curiosare tra le varie proposte, sicuramente avete notato le lattine di varie zuppe, non sono solo un idea per veloce break ma anche per aiutare chi ha bevuto un po’ troppo, mettere qualcosa nello stomaco per aiutare a smaltire. Nel vlog seguente troverete anche un pezzo di musica dal vivo eseguita all’organo. Non dimenticate i miei vlog riprendono la vita odierna in Giappone, i video posso contenere diverse curiosità 😉

Dai sempre un occhiata negli articoli, sto cercando di riorganizzare il canale youtube per voi ,utilizzando questo blog troverete molte info, se non siete iscritti iscrivetevi per aiutare il canale.

Lascia un commento