AKIHABARA

AKIHABARA

Akihabara (秋葉原), chiamato anche Akiba dal nome di un ex santuario locale, è un quartieri più famosi di Tokyo. Qui è il paradiso degli otaku, per tutti gli amanti di anime, manga e tutto quello che riguarda i videogiochi. La domenica, Chuo Dori, la strada principale del distretto, è chiusa al traffico automobilistico dalle 13:00 alle 18:00 (fino alle 17:00 da ottobre a marzo), trasformando la zona in una grande aria pedonale.

Non dimentichiamo i numerosi negozi di elettronica ma in modo specifico negozio di elettronica più importante è il più grande Yodobashi camera qui potrete trovare tutto quello che riguarda il mondo dell’elettronica soprattutto le nuove uscite sul mercato mondiale. Qui possiamo trovare molti cafe a tema come Gundam cafe di Akihabara o AKB48 cafe ma anche i famosissimi Maid Cafe. Sono cafe a tema cosplay dove gli ospiti sono serviti da cameriere che sono in genere vestite a tema. Oltre a servire il cibo, le cameriere intrattengono conversazioni e giochi con i clienti e li trattano come padroni di casa. I maid cafes sono popolari tra uomini e donne e alcuni caffè, come il Home Cafe, offrono cameriere di lingua inglese.

Tra i videogiochi, anime e manga fa capolino anche un’altra famosa realtà quella delle idol come AKB48. Cosplay è una cosa molto comune per le vie di Akihabara, ci sono negozi che offrono l’esperienza di indossare un costume e poter realizzare uh piccolo book fotografico. 

 

ASAKUSA

ASAKUSA

L'attrazione principale di Asakusa è Sensoji, un tempio buddista molto popolare, costruito nel VII secolo. Il tempio si avvicina attraverso il Nakamise, una strada commerciale che da secoli offre ai visitatori del tempio una varietà di snack tradizionali locali e...

leggi tutto
TOKYO TOWER

TOKYO TOWER

PERCHÉ LA TOKYO TOWER È IMPOSTANTE?  Per i giapponesi la Tokyo Tower è un simbolo importante, costruita nel 1958 rappresenta la rinascita del Giappone dopo la seconda guerra mondiale. La struttura è alta 333 metri ed è composta da un insieme di 4 piani con ristoranti...

leggi tutto
ARASHIYAMA

ARASHIYAMA

La foresta di bambù di Arashiyama è sicuramente una località da visitare in un viaggio in Giappone.  Raggiungibile in poco più di mezz'ora da Kyoto sia in autobus che in treno ( io ho scelto il treno). Una volta arrivati nella stazione troverete le indicazioni che vi...

leggi tutto

Kofuku – Ji

Questo tempio è molto antico. La sua realizzazione risale al periodo che Nara era capitale del Giappone sotto il controllo della potente famiglia Fujiwara. Del complesso di 150 edifici solo un paio di loro sono sopravvissuti fino si giorni nostri.  

Horyu – Ji

Questo bellissimo tempio di trova leggermente fuori dal centro di Nara, dovete raggiungere Ikagura, ma collegato molto bene con i treni. Gli edifici sono stati realizzati in legno e il complesso è molto importante per i devoti buddisti. 

Nara koen, Parco di Nara

Dei tanti parchi presenti a Nata ho avuto solo il tempo di potermi godere questo parco, Il Parco di Nara è enorme, la sua estensione  comprende le aree del TodaiJi, del Giardino Isuien e il Santuario Kasuga Taisha. Uno dei motivi che lo rende molto famoso è la presenza dei cervi. Nel periodo che ho visitato Nara c’era la pandemia quindi zero turisti. I cervi erano più aggressivi perché affamati. 

 

Ci vogliono circa 4-6 mesi prima che il tribunale emetta un avviso di sfratto. Se l’affittuario utilizza tattiche di ritardo, questo può durare 9-12 mesi. Se il proprietario di casa  o il tuo avvocato commettete un errore burocratico, probabilmente dovrete iniziare il vostro caso dall’inizio.

E se il proprietario preso dalla rabbia decide di farsi giustizia da solo nei confronti l’affittuario, cioè per esempio cambiando serrature o interrompendo la fornitura di acqua e luce o gas , ce anche il rischio di  perdere la causa.

Diciamo che siamo giunti al processo di sfratto, il quale non significa che ci sia un’immediata reazione da parte dell’inquilino nel lasciare la proprietà di fretta e furia. In questo caso il tribunale nomina un negoziatore che dovrà decidere con l’affittuario la procedura di sfratto.

Buy Me a Coffee

HOME TOUR

Pin It on Pinterest

Share This