Ho notato che c’è una ingiustificata paura da parte di chi ha i tatuaggi nel pianificare un viaggio in Giappone. Anche chi si troverà per motivi di studio qui in Giappone si fa prendere dalle paranoie su cosa succederà una volta che un  giapponese vedrà i loro tatuaggi e la possibile reazione.  Questa paura è alimentata da una male interpretazione della società giapponese per quando riguarda chi ha tatuaggi e viaggia o vive  in Giappone.

Durante il periodo Edo (1603-1868) i criminali venivano spesso marchiati con tatuaggi  che indicavano il loro passato criminale. Nel frattempo, i tatuaggi erano anche associati ai vigili del fuoco, che li indossavano come una sorta di protezione spirituale. Quando il Giappone iniziò ad aprirsi all’Occidente e cercava di creare una buona impressione sugli stranieri, i tatuaggi furono resi illegali durante il periodo Meiji (1868-1912), anche se il divieto non durò a lungo. Lo stigma, tuttavia, è arrivato ai giorni nostri, dividendo la società verso chi accetta e chi ne ha timore.

In questo video vi mostro come faccio io ad usufruire delle terme giapponesi anche avendo i tatuaggi. 

Ad oggi i divieti sono presenti in alcuni luoghi come palestre, piscine, terme giapponesi , spiagge. Se una persona vuole usufruirne deve obbligatoriamente coprire i tatuaggi ( se è possibile ) o astenersi.

Come ho risolto avendo i tatuaggi? Semplicemente prenotando in strutture che hanno l’onsen privato, che sia direttamente nella stanza oppure ci sono delle strutture che concedono l’affitto di una zona pubblica per un ora ad un certo numero di persone. Ovviamente il divieto è solo per le terme l’accesso alla sala ristorante non è proibito l’importante è coprire i tatuaggi visibili. In questi ultimi anni ci sono state molte aziende che hanno adottato il “ tattoo friendly” così da poter promuoversi anche nel turismo dall’estero.

COME CONOSCERE RAGAZZI/E GIAPPONESI

Come posso fare a incontrare un/una giapponese?  Come mi devo comportare? Posso incontrarne uno/una nel mio viaggio in Giappone? Queste sono alcune delle tante domande che molti di voi pongono. Il desiderio di porter conoscere una/in ragazza/o giapponese è in molti...

BEPPU

Partiamo dal presupposto che la stragrande maggioranza dei cittadini giapponesi paga l’affitto secondo come è stato stipulato il contratto tra loro e il proprietario o agenzia ma, ci possono essere casi di negligenza nei pagamenti in conseguenza a tanti fattori, un...

SENDAI MIYAGI TOHOKU

SENDAI Con poco oltre il milione di abitanti, Sendai (仙台) è di gran lunga la città più grande del Tohoku e una delle 20 città più grandi del paese. La città di Sendai fu fondata intorno al 1600 da Date Masamune, uno dei samurai più potenti del Giappone feudale. Molte...

LA FRUTTA È CARA IN GIAPPONE PERCHÉ?

Quanti di voi hanno visto della frutta un Giappone che costa moltissimo? Ovviamente dopo la grande sorpresa per il prezzo vi domandate come mai un melone può costare 20.000 ¥ ( 170€) oppure 5.000 ¥ ( 40€) per un grappolo d’uva moscato.Per cominciare a capire il perché...

SECURITY AIRPORT LA MIA ESPERIENZA

Vi voglio raccontare la mia esperienza con i controlli di sicurezza negli aeroporti australiani. Molti di voi conoscono il programma televisivo “security airport” ecco pensate di provarlo sulla vostra pelle.Tutto è iniziato quando io e un mio amico siamo rientrati...

KANAMARA FESTIVAL DEL PENE DI FERRO

L'idea di un festival del pene può sembrare assurda non possibile, ma in realtà è una tradizione religiosa shintoista che molti giapponesi conservatori prendono sul serio. Eccoci in uno dei festival giapponesi più strani ma con un passato molto importante. L'aspetto...

HIRAIZUMI

Durante il periodo Heian, i Fujiwara erano il clan più potente del Giappone. Nel 1105, Hiraizumi (平泉) fu scelta come sede del "ramo settentrionale" della famiglia Fujiwara. La città è cresciuta costantemente in raffinatezza culturale e potere politico, tanto che è...

RAMEN

RAMEN Il ramen (ラ ー メ ン) è un piatto che in origine è stato importato dalla Cina ed è diventato uno dei piatti più popolari in Giappone negli ultimi decenni. I ramen sono economici e ampiamente disponibili, in Giappone è considerato fast food questo lo rende...

GIAPPONE RIAPRE MA I TURISTI DEVONO SEGUIRE LE REGOLE

Il governo giapponese chiederà ai turisti stranieri di indossare maschere e di seguire tutte le precauzioni contro il COVID-19 quando saranno in visita in Giappone, ha affermato venerdì il primo ministro Fumio Kishida. La dichiarazione di Kishida è arrivata il giorno...

GIAPPONE APRE AL TURISMO MA SOLO PER 4 PAESI

Il Giappone accetterà dei piccoli tour per turisti vaccinati da Stati Uniti, Australia, Thailandia e Singapore come viaggi di prova dalla fine di maggio con l'idea di poter  accogliere più turisti su vasta scala prevista per giugno, ha affermato martedì il governo...

GIAPPONE RIAPRE AL TURISMO ESTERO LE NOVITÀ

GIAPPONE VIAGGI DI GRUPPO DI PROVA DA GIUGNO LE NOVITÀ Il Giappone sta cercando di riaprire al turismo accettando l’ingresso di ALCUNI turisti stranieri dalla prima settimana di giugno, ha affermato venerdì scorso una fonte governativa, questo avverrà probabilmente...

ESCORT E GIGOLO IN GIAPPONE | SEX INDUSTRY IN JAPAN

LA PROSTITUZIONE IN GIAPPONE MA IN GIAPPONE ESISTE LA PROSTITUZIONE? Si la prostituzione esiste in Giappone anche se c'è una legge che lo vieta. Secondo la legge giapponese tra un uomo o una donna non si possono avere rapporti sessuali in cambio di denaro. È, quindi,...

5 LUOGHI DA VISITARE A NIGATA

KIYOTSU GORGE TUNNEL DI LUCE Grazie alle continue foto condivise sui social,  il Tunnel of Light ( tunnel di luce )  è diventato una delle icone di Niigata. Questa installazione artistica, una parte dell'Echigo-Tsumari Art Field, è stata riproposta nella sua forma...

5 LUOGHI DA VISITARE A YAMAGATA

YAMADERAYamadera significa "tempio di montagna", è il soprannome di Risshaku-ji, il tempio è stato fondato nel IX secolo. Gode ​​di una posizione dominante su una montagna fuori dalla città di Yamagata, raggiungibile con il treno da Sendai. Il tempio è stato visitato...

COSA MANGIARE A YAMAGATA ?

IMONI Yamagata è famosa per la sua versione dell'imoni, un piatto molto comune nella regione del Tohoku. L'imoni viene preparato utilizzando taro, carne a fette sottili (di solito manzo in alternativa maiale),patate, konnyaku e porri in un brodo condito con salsa di...

COSA MANGIARE A IWATE

WANKO SOBAWanko soba è un piatto di noodle che vengono serviti in un modo unico. Non appena i clienti finiscono i loro noodles, viene loro servita un'altra ciotola di soba fresca. Questo processo viene spesso ripetuto più volte. Quando i commensali hanno mangiato in...

In tutti questi anni vissuti in Giappone ho trascorso weekend nelle terme giapponesi, ho frequentato una palestra, ho seguito le regole è mi sono trovato bene. Quando esco nei periodi estivi indosso i miei pantaloni corti senza problemi, non ho mai riscontrato reazioni avverse nei miei confronti anzi molti giapponesi sono rimasti incuriositi dai tatuaggi è mi hanno chiesto il significato.

Credo che il problema sia rivolto per lo più ai giapponesi con tatuaggi, i quali hanno difficoltà anche nel trovare un  lavoro molte aziende inseriscono nell’offerta di lavoro la regola di non avere tatuaggi neanche piccoli. Noi siamo “ giustificati “ dal fatto che i giapponesi sono a conoscenza  che in altri paesi hanno una politica più permissiva bei confronti  i tatuaggi. Per esempio quando vivevo in Australia poliziotti e dipendenti di banca, cassieri pur avendo tatuaggi visibili svolgevano il loro lavoro senza problemi, questa cosa colpi molto mia moglie ( all’epoca eravamo fidanzati) , ritenendola una situazione impossibile in Giappone.

Il mio consiglio è di venire in Giappone senza stressarvi troppo, godetevi il viaggio o una lunga permanenza seguendo le regole e eventualmente i divieti, non preoccupatevi nessuno vi dirà niente per i tatuaggi.